Fotografia Europea, Zen-A Fiera Benessere, Fantasy & Hobby

In previsione dell’inaugurazione della Fotografia Europea in concomitanza con Zen-A Fiera Benessere e Fantasy & Hobby che inizieranno in data 12 aprile presso le Fiere di Reggio Emilia, abbiamo pensato di proporre due progetti volti a creare un legame tra gli eventi:
–  Sakura Project: Arte in Movimento ( Zen-A Fiera Benessere)

Da un’idea di Sophie Lamour artista e appassionata di storia del costume giapponese, nasce Sakura Project: Arte in Movimento, un’iniziativa dedicata alla bellezza, alla femminilità e all’arte nipponica. 
Una sfilata di kimono cerimoniali provenienti da Kyoto, Nagoja e Osaka, originari di varie epoche del ‘900, raccontati e descritti in un defilè per ammirare la maestria e l’arte del gusto giapponese. Un’originale sfilata concepita come un Vernissage in movimento: in cui le donne diventano vere opere d’arte in movimento al di là della taglia e dell’età. 
Un grande onore è essere stati inseriti nelle celebrazioni ufficiali del 150° Anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia. Ma Sakura Project non è solo una sfilata, è un mondo da scoprire, per iniziare un viaggio verso una terra lontana ricca di tradizione e mistero attraverso laboratori, incontri ed eventi sulle varie arti, come la via del The, La Via della Seta, La via della Danza e delle Arti Marziali, del Teatro e degli Haiku.


–  Trame d’Oriente ( Fantasy & Hobby)
Trame d’Oriente, questo il titolo della mostra di opere giapponesi che Quilt Italia presenterà a Fantasy & Hobby di Reggio Emilia, grazie ad una collaborazione con l’Associazione Patchwork Idea di Treviso, ideatrice del gemellaggio con le amiche di Hichinomiya, avvenuto in occasione della mostra “Patchwork Arte che Unisce…Treviso incontra il Giappone” tenutasi lo scorso novembre a Palazzo dei 300 di Treviso.

E sarà un ripercorrere la Via della Seta, attraverso gli splendidi quilt realizzati da un gruppo di quilters giapponesi  di Hichinomiya, uno tra i più importanti distretti del tessile in Giappone.

Opere che mettono in risalto emozioni e momenti di vita, ricordi e passioni attraverso l’arte del patchwork…un ponte tra Oriente e Occidente, ad avvicinare donne che vivono ai lati opposti del mondo, attraverso le trame dei tessuti, nelle sfumature dei colori e nella ricercata cura dei particolari…e sono preziose sete e antichi tessuti kimono, riletti e sapientemente cuciti da mille piccoli punti a regalare al visitatore un tocco di indimenticabile cultura giapponese.