Fiere: 7.000 persone al mercato piccoli animali. Diventerà Mercato della Terra

Ha riaperto domenica mattina 26 marzo il mercatino dei piccoli animali che si svolge alle Fiere di Reggio Emilia in via Filangieri, 15.

Complice una soleggiata giornata calda primaverile, sono stati circa 7.500 i visitatori che si sono recati alle Fiere. Chi per comprare un piccolo animale, chi una pianta, un fiore, chi per acquistare accessori per animali, ma anche famiglie che hanno semplicemente fatto un giro, scuriosando piacevolmente fra una bancarella e l’altra.

Il successo che continua a riscuotere il mercatino domenicale dei piccoli animali presso le Fiere di Reggio Emilia, ha fatto maturare l’ipotesi, molto gradita dagli operatori e dagli utenti, di un’evoluzione. Presto infatti il mercatino dei piccoli animali si trasformerà in “Mercato della terra”. Pur rimanendo invariata l’offerta dei piccoli animali com’è sempre stato, verranno coinvolti agricoltori e aziende agricole per promuovere i prodotti tipici della nostra terra e prodotti a Km 0.

Inoltre sono in progetto corsi per insegnare a preparare gustose pietanze con in prodotti raccolti direttamente dalla terra.

Fra gli obiettivi, anche quello di sensibilizzare i cittadini a una cultura agricola ed economica, tipica del nostro territorio e della nostra tradizione.